Quanto prima prenotare il fotografo?

Quanto prima prenotare il fotografo? Si tratta di una quesitone sempre piuttosto delicata e soggettiva, pertanto non c’è una regola esatta che vada bene per tutti. Ci sono però degli accorgimenti che possono essere considerati validi sempre. Vediamo insieme di analizzarne qualcuno.

Ci sono alcune domande che devi farti. Innanzitutto devi capire quanto importanti sono per te le fotografie. In questo modo stabilisci una priorità sui servizi che ritieni più importanti e i parametri di gestione del budget.

Quanto è importante per te avere dei bei ricordi del tuo giorno?

Se la risposta a questa domanda è “tanto”, allora sarà bene valutare di muoversi per tempo. Se non hai un fotografo di fiducia devi infatti analizzare e valutare diverse proposte per una scelta accurata.

Qualora invece la risposta alla domanda sia “non molto”, puoi considerare di dedicarti prima ai fornitori che ritieni più importanti per te.

Non posso però evitare di consigliarti di ripensarci: le fotografie sono ciò che resta di quel giorno e delle tue emozioni. Vale la pena considerarle tra i servizi prioritari del giorno delle nozze o anche i ricordi della festa, degli allestimenti, degli invitati, della location finiranno per essere perduti per sempre.

Quanto prima prenotare il fotografo?

Ci sono tanti fattori che influenzano questa decisione.

Quanto prima prenotare il fotografo dipende… dal fotografo che vuoi

In base alla mia esperienza mi sentirei di consigliarvi queste tempistiche:

  •  1 anno e mezzo prima per un fotografo operante a livello nazionale e internazionale
  •  1 anno prima per un fotografo operante a livello regionale
  • 10 mesi prima per la maggior parte dei fotografi
  •  6 mesi prima per fotografi di paese operanti a livello provinciale
  •  da 3 mesi se non ti interessa chi ti farà le foto ma il tuo obiettivo è avere un semplice ricordo e non presti molta attenzione alla tipologia di foto ma piuttosto al prezzo.

Quanto prima prenotare il fotografo dipende.. dal periodo in cui ti sposi

Ci sono poi alcuni periodi più gettonati che hanno bisogno anche di maggiore anticipo:

  • maggio
  • giugno
  • settembre

sono i mesi più richiesti e le date si riempiono subito. Per questi periodi può essere necessario muoversi anche prima dei 12 mesi per essere certa della disponibilità.

Quanto prima prenotare il fotografo dipende.. dal giorno della settimana in cui ti sposi

In base alle regioni questa incidenza può essere diversa, ma tendenzialmente il sabato è il giorno più richiesto. A seguire domenica e venerdì, mentre per ora le altre giornate sono meno richieste. Anche in questo caso quindi dipende dalla tua scelta.

Ecco quindi alcuni accorgimenti utili che puoi avere nel decidere quanto prima prenotare il fotografo. Il consiglio in line di massima è comunque quello di muoversi in anticipo di circa un anno per avere la possibilità di fare una ricerca e una scelta accurata: i ricordi del tuo grande giorno meritano belle fotografie!

 

Oltre a capire quanto prima prenotare il fotografo è importante scegliere quello giusto.

Scopri come fare: http://www.matteomichelino.it/blog/matrimonio/scegliere-fotografo-matrimonio-2/